venerdì 19 agosto 2016

PASTA PROTEICA

PASTA PROTEICA 


PREPARAZIONE DELLA PASTA (FATTA IN CASA)

Le dosi sono per un quantitativo piuttosto abbondante di pasta proteica , potete conservarla fino a cinque giorni in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica, o surgelarla fino a sei mesi.
La pasta proteica è l’ideale per chiunque segua una dieta bilanciata, i suoi valori nutrizionali ne fanno un alimento ricco che sazia a lungo mantenendo stabile il tasso glicemico per molte ore.

Pasta proteica, ingredienti:
200 grammi di farina di ceci
100 grammi proteine del siero del latte
200 grammi di farina integrale
1 cucchiaino di sale
5 uova freschissime e a temperatura ambiente
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

In una ciotola ampia mescolate le farine, le proteine whey e il sale, aggiungete le uova e due cucchiai d’olio extravergine d’oliva. Iniziate a impastare a mano per almeno cinque minuti.
Versate l’impasto, che a questo punto dovrebbe risultare abbastanza compatto, su una spianatoia leggermente infarinata e continuate ad impastare per ancora dieci minuti.
Ungete una ciotola con i restanti due cucchiai d’olio d’oliva, qui metterete l’impasto proteico a riposare, coperto da pellicola per alimenti, per almeno mezz’ora. Il riposo dell’impasto è importantissimo, in questa fase la farina di grano rilascia il glutine che conferirà alla vostra pasta proteica fatta in casa la consistenza ottimale per essere lavorata e … masticata.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete il vostro impasto proteico  e versatelo sulla spianatoia infarinata.
Non vi resta che scegliere il formato che desiderate realizzare.

Seguendo le istruzioni riportate nel ricettario ho tagliato dal mio panetto dei pezzi di impasto e ne ho fatto dei cordoncini alti 4mm e larghi 3 cm. Li ho infarinati leggermente e li ho fatti passare attraverso l’accessorio specifico accompagnando l’impasto mentre procedeva attraverso i rulli.

La pasta proteica  appena formata va fatta asciugare su un vassoio infarinato per circa  mezz’ora prima della cottura.
Cuocetela in acqua bollente per cinque minuti ( controllate il tempo di cottura assaggiandola, potrebbe variare con le condizioni climatiche, il tipo di farina e anche con l’altitudine rispetto al livello del mare)

Veniamo ai valori nutrizionali della pasta proteica fatta in casa
per 100 grammi la pasta proteica  apporta ( circa)
310 calorie
26 grammi di proteine
25 grammi di carboidrati
2,8 grammi di grassi

Con un po’ di fantasia la pasta proteica è facilmente abbinabile con il pesce, le verdure di stagione e i formaggi come la ricotta e il tofu. 

Oggi vi proponiamo una ricetta esotica, fresca e leggera ma al contempo saziante e nutriente: Pasta proteica con crema di avocado, pomodorini e menta.

Ingredienti

  • 50g di pasta proteica
  • 1/3 di avocado
  • 50g di pomodorini
  • Latte di soia
  • Menta 
  • Pepe
  • Sale
     

Preparazione

  1. 1. Mettiamo a cuocere la nostra porzione di pasta proteica in abbondante acqua salata bollente.
     
  2. 2. Prendiamo un avocado che sia abbastanza maturo, priviamolo della buccia e del nocciolo e tagliamolo a dadini. In un frullatore mettiamo i dadini di avocado con un po’ di latte di soia e qualche foglia di menta e frulliamo finché la crema non raggiungerà la consistenza desiderata. Alla fine aggiungiamo un pizzico di sale nella salsa. 
     
  3. 3. Aspettiamo che la pasta giunga a cottura e la scoliamo. 
     
  4. 4. In una padella uniamo la crema di avocado e la pasta, saltiamole insieme per qualche minuto per amalgamare e infine aggiungiamo i pomodorini a crudo e un pizzico di pepe.
     
  5. 5. La vostra pasta proteica è pronta!
SEGUI PASSIONEPERLOSPORT SU:


Sport come passione e stile di vita

#menùfitness #fitness  #paleo #proteica #postworkout #passioneperlosport #light #allenamentomattutino #dietametabolica #metodolafay #pausapranzo #sports #sport #active #fit #nonsimollauncazzo #strengthmatters #trx #rovigo #rovigram #picoftheday #photooftheday #afterlight #livefolk #liveauthentic #homeworkout