mercoledì 8 febbraio 2017

Polenta come carboidrati per lo sportivo



Contrariamente alla credenza comune, la polenta non deve considerarsi un attentato alla nostra dieta: è infatti saziante e caloricamente non è discutibile (attenzione a quanta acqua lega, dipende dal modo di cucinarla; riferitevi sempre al peso della farina gialla, 350 kcal circa per 100 g). Il vero problema è che spesso serve per raccogliere gli intingoli, le salse e i condimenti: a causa dell’alto potere assorbente, causa l’assunzione di quantità di grassi e di calorie (dai condimenti).

Come la maggioranza degli alimenti e delle preparazioni della tradizione gastronomica italiana, anche la polentasi presta bene ad abbinarsi ad altri alimenti e ad essere rivisitata. Potete ad esempio accompagnarla con una deliziosa insalata con uova e gamberetti. Potrete dunque fare a fette la polenta e grigliarla, mescolandola poi all’insalata per donargli un buon sapore affumicato. Questo piatto è particolarmente ricco di fibre e  ha un elevato indice di sazietà. Vediamo dunque come preparare questo piatto a base di polenta light e gustosa da mangiare calda nei mesi invernali, ma anche d’estate se servita fredda.

La polenta light

Ingredienti per 4 persone

– 200 gr di polenta

– 100 gr di gamberetti sgusciati

– mezzo uovo sodo

– 50 gr di misticanza

– 30 gr di olive nere

– mezza cipolla

– un pomodoro

– un cucchiaio di olio extravergine d’oliva

–  extravergine d’oliva

– aceto di mele

– limone

– sale

Preparazione

Tagliate a fette la polenta fredda e preparate dei tocchetti. Lessate e scolate per bene i gamberetti. Lavate e affettate la misticanza e i pomodori, dopo di che tagliate a spicchi l’uovo sodo. In una ciotola molto capiente unite tutti questi ingredienti aggiungendo anche le olive e la polenta tagliata a tocchetti. In una ciotola a parte prepara un’emulsione a base di olio extravergine d’oliva, aceto, succo di limone e sale, aggiungendo a tuo piacere anche il pepe oppure un pizzico di peperoncino. Infine versate la vinaigrette sull’insalata, mescolando e lasciando riposare per almeno mezz’ora. Prima di servire a tavola passate l’insalata per qualche secondo nel forno facendola divenire tiepida.

SEGUI PASSIONEPERLOSPORT SU:



Sport come passione e stile di vita

#menùfitness #fitness  #paleo #proteica #postworkout #passioneperlosport #light #allenamentomattutino #dietametabolica #metodolafay #pausapranzo #sports #sport #active #fit #nonsimollauncazzo #strengthmatters #trx #rovigo #rovigram #picoftheday #photooftheday #afterlight #livefolk #liveauthentic #homeworkout #love #amoremio #loveyou #ricominciodame