mercoledì 4 febbraio 2015

Kombu: il benessere racchiuso in un'alga

Chi è attento alla linea conosce bene tutti gli alimenti che aiutano a mantenerla. Uno tra tutti è l’alga kombu.L’alga kombu è da tempo nota soprattutto nell’alimentazione macrobiotica per le sue innumerevoli proprietà depurative e come ingrediente di molti piatti leggeri, ma non privi di gusto.Si tratta di un alimento ricchissimo di proprietà e molto versatile in cucina.L'alga Kombuè un’alga marina bruna appartenente alla famiglia delle Feoficee, e il suo nome scientifico è Laminaria japonica. Detto anche "cavolo di mare", l’alga kombu è di colore marrone scuro e viene raccolta a mano nelle acque a largo della costa sud-orientale di Hokkaido, in Giappone. Si trova anche nei mari del nord Europa, in particolare in Bretagna, con il nome di Laminaria digitata.Nasce in mare ed è quindi naturalmente ricca di iodio, ma povera di sodio. L’alga Kombu è ricchissima di fibre, sali minerali e vitamine. Tutte le alghe in genere possono essere considerate degli integratori a tutti gli effetti ed è proprio grazie alla ricchezza delle sostanze contenute che assumono il loro caratteristico sapore.Gli effetti benefici della kombu per l'organismo sono molti. Infatti è un ottimo disintossicante, rafforza il sistema immunitario, migliora la digestione e le funzioni intestinali, ha effetto alcalinizzante, favorisce la circolazione e stimola il metabolismo. Oltre all’effetto antiossidante, si è notato che l’assunzione regolare di questo alimento migliora lo stato di salute dei capelli, rinforza il sistema immunitario e stimola il processo di disintossicazione e depurazione.L’uso regolare dell’alga favorisce, inoltre, il processo digestivo prevenendo la stitichezza e la presenza di acido alginico agisce efficacemente sulla depurazione intestinale.È ricca di iodio e quindi stimola il metabolismo e aiuta a bruciare calorie. È per questo un’ottima alleata soprattutto nelle diete studiate per combattere il colesterolo. È ricca di vitamine, in particolare A, B1, B2 e C e anche di minerali tra cui calcio, potassio, magnesio e fosforo. È ricca di acido glutammico, quindi insaporisce i piatti in modo sano e naturale. È particolarmente indicata, quindi, per chi soffre di problemi cardio-circolatori.Attenzione, però, a non abusarne soprattutto nel caso ci siano problemi di tipo metabolico. Meglio evitarla anche in gravidanza e durante e l'allattamento.In Italia l'alga Kombu si può acquistare nei negozi di alimentazione biologica, specificatamente macrobiotica o negli shop etnici. Come le altre alghe viene venduta secca, quindi, prima di usarla è necessario tenerla a bagno per alcuni minuti in modo che riprenda il suo aspetto originario. Esiste però anche la versione in fiocchi o in polvere.Provatela in cucina, sia per insaporire le zuppe, sia abbinata ai legumi. Sta molto bene soprattutto con i fagioli perchè li rende più leggeri e digeribili e ne riduce la tendenza a procurare il fastidioso senso di gonfiore.

PASSIONEPERLOSPORT 

Instagram http://instagram.com/p/snBUBulBBH

Google+ https://plus.google.com/app/basic/communities/104958884097716357750

Facebook https://www.facebook.com/passioneperlosport

http://passioneperlosport.blogspot.it

http://passioneperlosport79.wordpress.com

Sport come passione e stile di vita

#menùfitness #fitness #paleo #proteica #postworkout #passioneperlosport #light #allenamentomattutino #dietametabolica #metodolafay #pausapranzo #sports #sport #active #fit #nonsimollauncazzo #strengthmatters #trx